Confessioni di un traditore

Nella mia vita ho tradito molte volte. Ho tradito la fiducia che determinate persone avevano riposto in me.  Sì, d'accordo, l'importante non é sbagliare, ma riconocere d'averlo fatto e fare tesoro dell'esperienza particolare per evitare in futuro ……bla bla bla. Ma a me tutto questo non é bastato. Il ricordo – o il rimorso? – di alcuni di questi "tradimenti" (non … Continua a leggere

Confessioni di un ignorante

Più leggo e più mi accorgo di essere ignorante. Più ascolto gente e più mi viene l'impressione che io della vita non ho capito una mazza. Dappertutto c'é gente che ti racconta la storia e te la fa passare come una verità assoluta e indiscutibile. Ovunque c'è gente che ti "insegna" la chiave di lettura degli avvenimenti quotidiani: e guai a contraddirli. … Continua a leggere

~

Oggi invece avrei voglia di luna park. Un giro sull'autoscontro, uno sulle montagne russe. POi una crepe con la nutella. Poi ricominciare con qualche tiro al bersaglio, dove vinci sempre l'orsakkiotto; oppure le palline da ping pong verso quei poveri pesciolini rossi. La casa degli spettri no: non m'attizza più. Carina sarebbe qualke makkina virtuale.

~

Rileggendo i miei post mi rendo conto che sono frequenti dei flash back, richiami di immagini e situazioni  del passato. Sarà la vecchiaia? O forse é il tema di questo blog. Boh…. Cmq….Oggi ho fatto una telefonata usando la cabina telefonica. L'ultima volta che lo feci risale a moltissimi anni fa. All'epoca la guerra cruenta contro il generale Distanza costava … Continua a leggere

~

Mannaggia!  Ma perché non so dipingere? Se lo sapessi fare, sono sicuro che stasera realizzerei un bell'olio su tela, con colori autunnali. In primo piano ci metterei una figura di uomo, seduto sulla sponda di un fiume,  che mangia un panino con mordadella. L'acqua del fiume scorrerebbe placida. L'uomo mangia, osserva, contempla e aspetta.

Adriano

Francamnte penso che Celentano abbia perso un'altra occasione per tacere. Lo penso e lo dico. Perché io non accetto che la TV di stato possa trattare gli italiani come se fossero degli imbecilli; perché io non accetto lezioni di storia, di moralismo, di  illuminismo e quant'altro, fatte da chi quelle cose le sa per sentito dire. Perché, con tutto il rispetto, … Continua a leggere

Bullshit

Ho visto in vetrina un libro di un tale Harry G. Frankfurt (pare che sia professore di filosofia) dal titolo "Stronzate";  l'ho comprato e l'ho letto.L'autore si propone un approccio teoretico con le "stronzate" al fine di poterne tracciare, in via di prima approssimazione, unda definizione concettuale. Per faer ciò, l'autore non disdegna di chiamare in causa Pound, Wittegstain e … Continua a leggere

Atenei

Leggo su alcuni quotidiani, siti internet e blog vari, un grido d'allarme per la percentuale alta (circa il 25%) di studenti universitari che abbandonano gli studi dopo il primo anno. Gli "allarmati" paventano un "declino culturale" del …Paese (é sconvolgente come, a aprole, tutti si preoccopino del "Paese").Personalmente sono dell'idea che quella percentuale é fin troppo bassa: cioé, posto che … Continua a leggere