Amico

Oggi sto pensando intensamente a un cosiddetto amico. E mi frulla in testa l'ultima canzone di Simone Cristicchi. In particolare il ritornello che fa così:
L'ombrellone te lo ficco nel culo
E il gelato te lo spiaccico in faccia,
questa sabbia te la tiro negli occhi
e poi ti prendo a calci lungo la spiaggia,
con la sdraio ti ci spezzo la schiena
e ci piscio sulla tua abbronzatura,
ora ingurgita la crema solare,
prima che ti affoghi in questo schifo di mare.

Amicoultima modifica: 2006-07-19T12:20:05+02:00da ridammileali
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Amico

Lascia un commento